ISOLE LOFOTEN  
CASETTE DEI PESCATORI – BALENE,
AQUILE e l’AURORA BOREALE

con guida in italiano

 15-21 febbraio 2021

Scarica il programma e i prezzi

Un viaggio alle Isole Lofoten e Vesteralen in inverno, per vivere l’atmosfera magica di questi luoghi lontani. In 7 giorni di viaggio si navigherà nelle acque di Andenes per cercare le balene, si potrà prendere parte ad un’escursione in gommone per avvistare le aquile di mare, e si esploreranno, giorno per giorno, questi territori ancora selvaggi dormendo nelle casette dei pescatori alle isole Lofoten.

Durante il viaggio saranno effettuati incontri formativi e workshop fotografici sul campo per cercare di immortalare al meglio lo spettacolo delle “northern lights” e la bellezza naturale dell’Artico, tenuti dal fotografo professionista Gabriele Menis che seguirà il gruppo durante tutta la permanenza.

In caso di apparizione dell’aurora verrà scattata ai partecipanti una foto ricordo di gruppo il cui sfondo sarà proprio l’AURORA BOREALE.

 

Programma di viaggio 

15 febbraio, lunedì   ITALIA / EVENES
Presentarsi all’aeroporto di Milano Malpensa, disbrigo individuale delle formalità di registrazione, imbarco e partenza per Evenes con voli di linea SAS. Arrivo in serata ad Evenes incontro con la guida Agamatour e trasferimento (45 km) in hotel ad Harstad. Pernottamento. Già dalle prime sera, in caso di cielo sereno, di fronte all’hotel, si troverà una buona location per poter cercare l’aurora boreale.

16 febbraio, martedì ISOLE VESTERALEN Panorami artici work shop fotografico
Prima colazione in hotel e partenza in bus (210 Km) per raggiungere l’estrema punta nord delle isole Vesteralen, collegate da una serie di ponti sul mare. La strada è spettacolare; viaggiando lungo le coste di queste isole, si godrà di uno spettacolo indimenticabile: montagne, fiordi, scogliere a strapiombo e una natura selvaggia: benvenuti nella Norvegia Artica!
Arrivo ad Andenes e sistemazione in albergo.
Prima di cena workshop fotografico a cura di Gabriele Menis, per poter essere pronti alla prima nottata di caccia all’aurora boreale.
Cena in hotel ed in serata, chi lo desideri potrà soffermarsi nella zona del porto per attendere l’apparizione dell’aurora boreale in compagnia del fotografo professionista.

17 febbraio, mercoledì ANDENES Museo dei cetacei ed escursione per avvistare le balene
Prima colazione in hotel. Inizio della giornata con la visita guidata dell’interessante museo dei cetacei e successivo imbarco e partenza per la navigazione sul braccio di mare di fronte ad Andenes. Per la particolare conformazione del fondale, che fa si che ci sia abbondanza di cibo, questo luogo è diventato l‘habitat prediletto da differenti specie di cetacei, e la possibilità di avvistarne durante la crociera è molto elevata. I capodogli sono frequentatori abituali e spesso si incontrano in queste acque anche megattere, balenottere comuni, orche e globicefali. Sulla via del rientro sarà offerta una gradita zuppa calda.
Pomeriggio per relax e cena.
In serata, chi lo desideri potrà soffermarsi nella zona del porto per attendere l’apparizione dell’aurora boreale in compagnia del fotografo professionista. Pernottamento.

18 febbraio, giovedì Il faro di Andenes e Isole Lofoten 260 km
Prima colazione; Si avrà l’opportunità di salire sul celebre faro di Andenes e poter ammirare lo spettacolo della costa norvegese e delle isole da un punto di osservazione particolare.
In tarda mattinata partenza in bus per le Isole Lofoten. Arrivo a Svolvaer, la capitale della pesca del merluzzo, e capoluogo delle Lofoten.
Sistemazione nelle tradizionali Rorbue, le casette di legno dei pescatori a palafitte sugli scogli.
Cena in ristorante tipico, anch’esso in legno, nel porto di Svolvaer.
In caso di condizioni meteo favorevoli è possibile osservare l’aurora boreale bei dintorni delle Rorbue: gli spunti per le foto non mancheranno, fra i moli, gli scogli, le casette dei pescatori, le rastrelliere di legno a cui i locali appendono i merluzzi per l’essiccazione.

19 febbraio, venerdì LOFOTEN         Tour delle Isole
Prima colazione e partenza in bus per scoprire le Isole Lofoten via terra: lungo la strada non mancheranno i punti panoramici: le famose montagne a picco (simbolo delle isole), le spiagge bianche, e le caratteristiche rastrelliere dove i merluzzi da secoli sono messi al freddo vento artico ad essiccare per ottenere il miglior stoccafisso al mondo. Le isole sono collegate da ponti e tunnel sotto al mare rendendo possibile in giornata un percorso che una volta richiedeva giorni e giorni. Durante l’escursione di effettueranno soste in base anche alle condizioni meteorologiche fino ad arrivare ad A l’ultimo villaggio a sud dell’arcipelago. Termine del viaggio ad Hennigsverg, uno fra i più tipici villaggi di pescatori delle isole.
Rientro a Svolvaer nel tardo pomeriggio.
Cena. In caso di condizioni meteo favorevoli è si uscirà per attendere l’aurora boreale.

20 febbraio, sabato Escursione in gommone extra 1,5 – 2 ore TROMSO le montagne della Norvegia artica
Prima colazione.
In mattinata breve trasferimento a piedi per raggiungere il molo dove sono ormeggiati i gommoni. Ritiro dello speciale abbigliamento termico e partenza dell’escursione di circa un’ora e mezza.
Si navigherà nei dintorni di Svolvaer per poter ammirare lo spettacolo che offre la costa delle Lofoten dal mare. L’itinerario prevede la navigazione, fra scogli e piccole isole, del braccio di mare che divide le isole Lofoten dalle Vesteralen fino al famoso Troll Fjord, fra acque cristalline e le famose spiagge banche delle Lofoten che ricordano quelle caraibiche. Si potranno avvistare le aquile di mare volare attorno alle ripide cime delle montagne o intorno al gommone, protagoniste di foto e filmati. Nel nord della Norvegia c’è una grande concentrazione di questi volatili. L’orario di partenza e l’itinerario potranno subire variazioni in base alle condizioni meteo. (è obbligatoria la prenotazione al momento dell’iscrizione a viaggio)
Si partirà in bus da Svolvaer in direzione nord, fino ad arrivare a Tromso in serata. (6 ore di viaggio circa)
Cena e pernottamento in Hotel.

21 febbraio, domenica EVENES / HELSINKI / MALPENSA
Colazione trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia.

Novità 2020
IMMACOLATA in IGLOO di VETRO
dal 05 / 08 dicembre 

Novità 2021
Dalla Lapponia alle Isole Lofoten
11 / 17 marzo 2021

Un viaggio in Lapponia per cercare l’aurora boreale. Un viaggio in Lapponia per incontrare Babbo Natale. Un viaggio in Lapponia per un safari in motoslitta. Un viaggio in Lapponia per un safari con i cani Husky. Un viaggio in Lapponia per fotografare l’aurora boreale. Dormire in igloo di vetro. Una crociera sul rompighiaccio Sampo. Il popolo Sami. L’allevamento di renne. Capo Nord in inverno, L’aurora boreale alle isole Lofoten. Le balene alle Isole Lofoten. Le orche alle isole Lofoten. Le casette dei pescatori alle isole Lofoten…Un viaggio in Islanda a marzo per cercare l’aurora boreale…
questo abbiamo in programma per il prossimo inverno…

Di seguito trovate tutte le partenze firmate Agamatour da novembre a Pasqua 2021

Il nostro inverno in Lapponia inizia con i viaggi a dicembre a Rovaniemi con i voli inclusi
26/29 novembre a Rovaniemi , Immacolata in Igloo di Vetro (05/08 dicembre) e Rovaniemi a Sant’Ambrogio ed Immacolata , (10/13, dicembre) weekend a Rovaniemi e (20/23 dicembre) weekend prenatalizio a Rovaniemi. Il nostro Natale a Rovaniemi è con volo diretto per Rovaniemi (23/27 dicembre).

A Capodanno in Lapponia, le destinazioni diventano tre: Capodanno a Rovaniemi (28 dicembre/01 gennaio)  Capodanno in Lapponia (29 dicembre/02 gennaio) il nostro programma più completo, con la crociera sulla nave rompighiaccio, il safari con i cani Husky e con le motoslitte e  Capodanno in igloo di vetro a Luosto.

Ultime vacanze a Rovaniemi; Epifania in Lapponia (02/06 e 03/06 gennaio).
Dal 3 al 7 gennaio, un ricco viaggio per cercare l’aurora boreale: Epifania per cercare l’Aurora Boreale a Rovaniemi Luosto ed Helsinki.

Dopo il successo e le Aurore Boreali viste nei viaggi fotografici dal 2012 al 2020
ripetiamo nel 2021…

l’esperienza conta!

Gennaio, febbraio e marzo, sono i mesi migliori per cercare l’aurora boreale:
Anche per l’inverno 2021 abbiamo organizzato viaggi nel nord della Lapponia, per andare alla ricerca dell’aurora boreale. In molti viaggi è inclusa la presenza del fotografo professionista e cacciatore di aurora boreali Gabriele Menis che segue i gruppi facendo workshop fotografici adatti a tutti i livelli per poter fotografare l’aurora boreale al meglio.
Il periodo di effettuazione dei viaggi è stato scelto per ottimizzare le condizioni d’osservazione di questo spettacolare fenomeno naturale;
La stagione è quella migliore per poter riuscire a vedere l’aurora:
Le temperature molto rigide aumentano la possibilità di avere il cielo sereno; La regione di Saariselka, Inari e la Lapponia del nord sono tra le mete più frequentate dai cacciatori d’aurore di tutto il mondo.
Gli hotel, gli igloo di vetro e le location notturne sono state accuratamente selezionate per garantire le condizioni osservative migliori.

il 15 febbraio Viaggio alle Isole Lofoten per cercare l’aurora boreale, pernottare in Rorbue, escursione in gommone e una in barca per il whale whatching
e dal 29 gennaio al 03 febbraio un viaggio itinerante in Lapponia Finlandese e fare una crociera con la nave rompighiaccio Sampo e un bagno artico.

il 01 marzo faremo un viaggio a Capo nord  e pernotteremo in Aurora Glass Cabin (o igloo di vetro)

Il meglio della Lapponia da Kemi a Capo Nord il 12 febbraio
Il 1 marzo 2020 torniamo in Islanda con work shop fotografici a cura di Simone Renoldi