Chiedi informazioni

Per maggiori informazioni di viaggio o per chiedere un preventivo personalizzato contattaci:

    Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

    1 ottobre, venerdì Italia / Luosto
    Presentarsi all’aeroporto di Milano Malpensa o Roma Fiumicino, disbrigo individuale delle formalità di imbarco e partenza per la Lapponia con voli di linea Finnair via Helsinki. Arrivo ad Rovaniemi, incontro con la guida e trasferimento in bus privato (1h.30m) al Lapland hotel Luosto Tunturi di Luosto Cena nel ristorante dell’albergo e breve incontro informativo sulle tecniche di caccia all’aurora boreale. Se il meteo sarà favorevole, partenza a piedi con la guida per la caccia all’aurora. Ci si dirigerà nella foresta cercando il miglior punto di osservazione per attendere la comparsa dell’aurora.

    2 ottobre, sabato Luosto/la collina di Saariselka/Honnigsvag (590 km) Lapponia e la regione del Finnmark
    Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per Honningsvag attraversando la taiga che chilometro dopo chilometro, si trasforma in tundra. Sosta sulla collina Kaunispaa per ammirare la sterminata foresta lappone e perseguimento per la strada che si dirama fra i fiordi del Finnmark; nel pomeriggio si arriverà ad Honningsvåg, sull’isola di Mageroya, l’ultimo villaggio abitato dell’’Europa continentale. Durante il viaggio sono previste soste panoramiche e la possibilità di passeggiare sulle spiagge artiche. Sistemazione presso l’hotel The View. Cena in hotel. Attorno all’ hotel, in serata, se le condizioni saranno favorevoli ci si troverà già in uno spot ideale per la ricerca dell’aurora boreale.

    3 ottobre, domenica Escursione in gommone e Capo Nord
    Prima colazione in hotel. In bus ci si recherà nel centro del villaggio di Honningsvag. Raggiunto il porto ed indossate le tute impermeabili, si partirà per un’adrenalinica escursione in gommone nello specchio di mare di fronte a Capo Nord, navigando fra le scogliere e i fiordi dell’isola Mangeroya. Al rientro, rilasciato l’equipaggiamento, si parte per Capo Nord, dove con un po’ di fortuna, se il cielo sarà sereno, si potrà ammirare il sole che splende. Percorrere la strada che porta al Capo ed ammirare questo territorio completamente spoglio, è un’esperienza indimenticabile. Rientro in hotel per un po’ di relax, cena e serata di caccia all’aurora.

    4 ottobre, lunedì Honningsvag / Inari pernottamento in aurora glass cabin Prima colazione in hotel. Interminabili distese prive di vegetazione ci accompagneranno viaggiando verso sud lasciando spazio alla grande foresta lappone. Durante il viaggio frequenti potranno essere gli attraversamenti di renne e con un po’ di fortuna anche di alci. Nel pomeriggio arrivo a Inari. Questa notte sarà trascorsa in Aurora Glass Cabin, tipiche strutture di legno con una parete di vetro, ideate per avere una spettacolare visuale dell’aurora boreale, stando comodamente sdraiati al caldo nel proprio letto. Cena nel ristorante del resort che si affaccia sul lago Inari.

    5 ottobre, martedì IVALO – ITALIA
    Prima colazione in hotel; trasferimento all’aeroporto di Ivalo e partenza del volo via Helsinki per l’Italia.