Repubbliche Baltiche

Capitali delle repubbliche baltiche

Tour delle capitali Baltiche 2018

Repubbliche baltiche

Tour delle Repubbliche baltiche 2018

Estonia, Lettonia e Lituania (comunemente conosciute come Repubbliche Baltiche) sono le nuove destinazioni emergenti dell’Europa dell’Est. Acquisita l’indipendenza nei primi anni ’90, le Repubbliche Baltiche si sono aperte al turismo internazionale, offrendo nello stesso tempo il dinamismo e la ventata di aria nuova delle giovani capitali con il rispetto delle antiche tradizioni e della propria cultura, il tutto in una natura piacevole e tranquilla. Il viaggio attraverso le Repubbliche Baltiche può iniziare da Tallinn e concludersi a Vilnius o viceversa, includere un’estensione a San Pietroburgo o essere abbinato ad un tour in Scandinavia grazie ai voli Finnair e SAS.
Il nostro suggerimentoUn circuito di 8/10 giorni è sufficiente per conoscere meglio le Repubbliche Baltiche. Potete scegliere tra tour organizzato con accompagnatore oppure tour individuale con guide locali in lingua italiana oppure ancora optare per una soluzione fly & drive. Consigliamo comunque di prenotare anticipatamente gli alberghi nelle capitali per evitare problemi di disponibilità .
TallinnCon circa 500.000 abitanti, la Capitale dell’Estonia ospita un terzo della popolazione del Paese. Tallinn (gemellata con Venezia negli anni Settanta) ha una struttura architettonica interessante: case alte e strette dai frontoni appuntiti, chiese monumentali e piazzette, mura medioevali intervallate da torri, un centro storico nel quale passeggiare tranquillamente. Tra i luoghi di maggiore interesse ricordiamo Raekoja Plats, la piazza del Municipio risalente al XII° secolo; Linnamuuseum, il museo civico fondato nel 1937; Puhavaimu Kirik, la Chiesa dello Spirito Santo costruita nel 1200; Pikk Tanav (via lunga); Toompea o collina della Cattedrale, rocca circondata da parchi dove visitare la Cattedrale di Alexander Nevski; il Castello; la Cattedrale Toomkirik; il Museo d’arte nazionale estone; Pirita, con il Monastero fondato da Santa Brigida; Rocca al Mare, museo etnografico all’aperto.
Riga Città  cosmopolita e frequentata da artisti, la capitale della Lettonia conta circa 800.000 abitanti. Moderno e antico si mescolano in stili architettonici che vanno dal gotico al liberty. Tra i luoghi di maggiore interesse si ricordano: Vecriga, la “Vecchia Riga” sulla riva orientale del fiume Daugava, dall’atmosfera anseatica e con numerosi ristoranti, bar e locali alla moda; Doma Laukums, piazza dominata dal Duomo, tempio luterano; il Museo storico costruito nel 1773; Rigas pils, residenza di Pietro il Grande nel XVIII° secolo che ospita tre Musei; Sveta Jekaba Basznica, cattedrale cattolica con l’alta torre gotica; Konventa seta, ex-convento femminile che ospita il Museo delle Arti Applicate; Kalku iela, la via che taglia in due il centro storico, con numerosi edifici interessanti.
VilniusCapitale della Lituania (circa 580.000 abitanti) ricorda Roma: sorge su sette colli, è attraversata dal fiume Neris ed è ricchissima di chiese barocche. Fortemente cattolica, come del resto l’intera Lituania, E’ meno legata al mondo degli affari rispetto ad Estonia e Lettonia. Tra i luoghi di maggiore interesse ricordiamo: Senamiestis, nucleo antico della città, nominato “Patrimonio Artistico Mondiale” dall’Unesco; la Piazza della Cattedrale; l’Arkikatreda, con la Cappella di San Casimiro; Gedimio Kalnas, strada che conduce alla collina di Gediminas e lungo la quale si può visitare il Museo Nazionale fondato nel 1855; il Museo di Arti Applicate; Gedimino bokstas, torre alta 20 metri, di forma ottagonale, facente parte della fortezza eretta nei secoli XIV° e XV°; Mykolo Gatvè, la via con edifici rinascimentali e con mercatini e negozi dove si può trovare l’ambra; Sv. Kazimiero baznycia, chiesa in stilbarocco romano; il complesso dell’Università; Sv. Petro ir Pauliasbaznycia, formato dalla Chiesa dei SS. Pietro e Paolo e dal Monastero degli Agostiniani.

Agamatour - via Mortara 4 - 20144 Milano - Tel. +39 02 78624761 - Fax. +39 02 78624763 - Email: agamatour@agamatour.it
Organizzazione tecnica: Agamatour - Autorizzazione: SCIA del 29 07 2014 presentata alla Provincia di Milano
Sede Legale: Galleria Buenos Aires 13 20124 Milano - P.I. e C.F. 06919570967 R.E.A. n. MI 1923315 - Capitale sociale euro 50.000 i.v
Web site by Lab382®