Chiedi informazioni

Per maggiori informazioni di viaggio o per chiedere un preventivo personalizzato contattaci:





Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Scarica approfondimenti

Clicca per scaricare i documenti di approfondimento.

Durata: Durata: gennaio – aprile 2019
il nostro Capodanno a Kemi

La vasta offerta turistica invernale della Lapponia, oltre a Rovaniemi, comprende anche diverse altre località meritevoli di una visita. AGAMATOUR ha predisposto diversi tour fra i quali scegliere in base ai gusti personali, allo spirito di avventura e budget.
TUTTI I TOUR POSSONO ESSERE INTEGRATI E MODIFICATI SU MISURA.
Grazie all’ottimo servizio di trasporto pubblico locale (bus di linea e treni) gli spostamenti tra una località e l’altra sono facili e comodi.
Scegliere un viaggio itinerante in Lapponia significa coglierne tutte le suggestioni ed emozioni che questo angolo di mondo offre. Se poi si è fortunati si potrà anche godere dello spettacolo di un’aurora boreale, fenomeno naturale e quindi non prevedibile.
Questo tour di 6 giorni (5 notti in albergo) si svolge fra Kemi e Rovaniemi.
KEMI, la città portuale sul golfo di Botnia, base del famoso ed unico Rompighiaccio Sampo.
ROVANIEMI, la capitale della Lapponia con il villaggio di Babbo Natale a cavallo del Circolo Polare Artico.

La destinazione – Affacciata sul Golfo di Botnia, nella Lapponia sub-artica finlandese, Kemi si trova a pochi chilometri dal confine svedese ed a circa 100 chilometri da Rovaniemi. L’atmosfera è quella tipica della maggior parte delle città finlandesi sviluppatesi a partire dagli anni ’50, con edifici e piani urbanistici di fatto recenti e con poche case in legno risalenti al secolo precedente.
Negli ultimi anni Kemi si è però imposta come una delle più conosciute località turistiche invernali della Finlandia grazie alle navigazioni sul rompighiaccio “Sampo”, un vero “must” per quanti si accingono a trascorrere una vacanza tra le nevi ed i ghiacci della Lapponia.
Il nostro parere – A Kemi non trovate gli eccessi commerciali di Rovaniemi: Babbo Natale è una presenza discreta, i centri commerciali sono normali supermercati, l’atmosfera è quella tipica di una tranquilla città della Finlandia Settentrionale. Consigliamo Kemi a quanti desiderano non confondersi con altre migliaia di turisti, non necessitano di molti pub e discoteche e pensano che lo shopping sia qualcosa di cui farne a meno per qualche
Il rompighiaccio “Sampo” – Costruito nel 1961 per aprire le rotte invernali alle navi mercantili, il “Sampo” è un rompighiaccio che dalla seconda metà di dicembre all’inizio di aprile consente di provare l’emozione di una navigazione sul “deserto bianco”, un’immensa distesa di ghiaccio che ricopre la parte settentrionale del Golfo di Botnia
Questo naturalmente in presenza di condizioni climatiche abituali per queste latitudini: per navigare, il “Sampo” ha infatti bisogno di uno spessore minimo di ghiaccio, in mancanza del quale la nave non può lasciare il porto. Nei giorni previsti di operatività, dal porto di Kemi il “Sampo” raggiunge il largo, rompendo lo strato di ghiaccio sotto di sé. L’atmosfera a bordo è un po’ retrò, con legni ed ottoni che decorano le sale comuni, il bar ed il ristorante dove è servito il pranzo. Al largo, il rompighiaccio sosta per consentire un “bagno artico” dopo avere indossato speciali tute termiche e galleggianti che garantiscono la massima sicurezza ed impermeabilità ed essere scesi dalla scaletta per poi farsi scivolare in acqua. Il bagno è consentito ai maggiori di 12 anni, di altezza e peso non inferiori rispettivamente a 150 cm e 45 chili. Il “Sampo” può essere noleggiato per gruppi incentive e per la realizzazione di eventi speciali.

1° Giorno: Italia – Kemi
Arrivo all’aeroporto di Kemi con volo di linea Finnair via Helsinki.
Trasferimento libero all’Hotel Scandic(15 minuti circa). Cena in albergo e pernottamento.

2° Giorno: Kemi – Il rompighiaccio Sampo e il Castello di Ghiaccio
Prima colazione a buffet. Trasferimento al porto di Kemi (15 min. circa) e imbarco sul Rompighiaccio Sampo per una crociera di 4 ore sulla distesa ghiacciata del golfo di Botnia. L’atmosfera di bordo è quella tradizionale delle navi costruite negli anni ’50 e ‘60, con legni ed ottoni che decorano le sale comuni, il bar ed il ristorante dove è servito il pranzo. Durante la navigazione saranno illustrati agli ospiti la storia della Sampo, le caratteristiche costruttive e il funzionamento di una nave rompighiaccio, come si forma il ghiaccio in mare e le sue dinamiche. Raggiunto il largo, rompendo lo strato di ghiaccio sotto di sé, il Rompighiaccio sosta per consentire un “bagno artico”. Dopo avere indossato le speciali tute termiche galleggianti, che garantiscono la massima sicurezza ed impermeabilità si scende dalla rampa della Sampo e dal ghiaccio ci si fa scivolare in acqua fra i blocchi di ghiaccio galleggianti. E’ anche possibile passeggiare liberamente sullo strato di mare ghiacciato che circonda la nave.
Nota: Il bagno è consentito ai maggiori di 12 anni, di altezza e peso non inferiori rispettivamente a 150 cm e 45 chili.
Rientro in porto verso le ore 16.00. Trasferimento fino al Castello di Ghiaccio Lumilinna: costruito tra dicembre e gennaio, sul lungo mare di Kemi, il Castello è una grande costruzione di neve e ghiaccio abilmente lavorati. Al suo interno sono ricavati bar, ristorante, una cappella dove vengono celebrati i matrimoni, negozi, una galleria d’arte ed un albergo (Snow Hotel) nelle cui camere (con letti di ghiaccio) è possibile trascorrere una notte sicuramente insolita. (pernottamento nell’hotel di ghiaccio su richiesta). Breve passeggiata sul lungomare di Kemi fino all’albergo. Tempo per relax e sauna. Cena in albergo e pernottamento.

3° Giorno: Kemi – Rovaniemi
Prima colazione a buffet. Trasferimento libero alla stazione ferroviaria di Kemi per poi proseguire in treno per Rovaniemi (1.30h circa). Arrivo a Rovaniemi, trasferimento libero all’hotel Pohjanhovi, in posizione centrale lungo il fiume Kemioki. Giornata a disposizione per attività individuali ed escursioni facoltative. (vedi elenco escursioni). Si consiglia anche una visita al museo Artikum: originale struttura sotterranea con tetto di cristallo a forma si siluro che punta verso nord. Al suo interno: un’interessante esibizione sulla cultura Sami (lappone), un’intera area dedicata alla storia di Rovaniemi, e agli interessanti studi sulle condizioni dei ghiacci artici ai giorni d’oggi. Spettacolare il filmato, su maxischermo, di un’aurora boreale. Pernottamento.

4° Giorno: Rovaniemi – Il Safari di Babbo Natale
Prima colazione a buffet. Incontro nell’ufficio escursioni, nei pressi dell’albergo, con la guida locale per ritirare il casco e lo speciale abbigliamento termico da utilizzare per l’escursione. Con questo safari, della durata di circa 6 ore, si proverà l’ebbrezza di condurre una motoslitta, di visitare una fattoria di renne, e di incontrare, se si vuole, Babbo Natale, nel suo ufficio.
Dopo una breve lezione di guida si partirà con le motoslitte, parcheggiate nei pressi dell’hotel, per il safari attraverso boschi e fiumi ghiacciati alla volta della fattoria delle renne. Qui si ha modo di approfondire gli aspetti della vita e della cultura lappone. Si ha quindi l’occasione di provare a condurre la slitta trainata da renne per un breve percorso e partecipare alla Cerimonia di “Battesimo Lappone”. A tutti i partecipanti verrà consegnato, come ricordo, il “Certificato di Attraversamento del Circolo Polare Artico” e l’indispensabile “patente” per condurre una slitta trainata da renne. Rientro a Rovaniemi per poi proseguire in pullman verso il villaggio di Babbo Natale. Pranzo. Il pomeriggio è dedicato alla visita del Villaggio del Circolo Artico, con l’Ufficio di Babbo Natale, negozi di artigianato locale e prodotti finlandesi, occasioni di gioco per i bambini e la possibilità di spedire cartoline e lettere con il timbro ufficiale di Santa Claus. Rientro a Rovaniemi. Pernottamento.

5° Giorno: Rovaniemi – Safari con i cani Husky
Prima colazione a buffet. La giornata è in vero stile “Jack London”. Ritrovo all’ufficio escursioni per il breve trasferimento ad un allevamento di cani da slitta dove si è accolti da decine di cani di razze artiche. Dopo aver incontrato il Musher (l’allevatore), apprese le tecniche di guida, si parte per il safari nella foresta lappone. Durante la giornata, nei boschi, il silenzio è rotto solo dall’abbaiare dei cani e dal fruscio dei pattini delle slitte che scivolano sulla neve. (durata del safari 2 ore circa). Dopo il safari, rientrati all’allevamento ci si accomoderà in una tipica struttura di legno per gustare una bevanda calda ed ascoltare il Musher che racconterà come si vive in un allevamento di cani. Resto della giornata a disposizione per attività e safari facoltativi. Tempo libero per relax e sauna. Pernottamento.

6° Giorno: Rientro in Italia
Prima colazione a buffet: Trasferimento libero all’aeroporto di Rovaniemi in tempo utile per il volo Finnair per l’Italia via Helsinki.