Chiedi informazioni

Per maggiori informazioni di viaggio o per chiedere un preventivo personalizzato contattaci:





Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Scarica approfondimenti

Clicca per scaricare i documenti di approfondimento.

  • Nessun documento disponibile

Durata: 18 settembre 2014 5 giorni – 4 notti
ITINERARIO CROCIERA

Primo giorno – Longyearbyen
Arrivo nella capitale amministrativa delle isole Svalbard, di cui Spitsbergen è l’isola più grande e famosa.
Prima dell’imbarco, tempo a disposizione per passeggiare per le strade della cittadina, una volta importante centro minierario, visitare la sua chiesa parrocchiale e il museo Polare. Nel tardo pomeriggio la nave lascia Isfjiorden. Possibilità di incontrare le prime balene, uscendo dal fiordo.
Secondo giorno – Hornsund
La mattina si entra nello spettacolare fiordo di Hornsund nella parte meridionale di Spitsbergen, dominato da torreggianti montagne. Il monte Hornssundtind si eleva sino a 1.431 metri, mentre il Bautaen dimostra perché i naviganti olandesi, che per primi raggiunsero le Svalbard, chiamarono l’isola Spitsbergen, montagne aguzze. Nella zona ci sono 14 ghiacciai e ottime probabilità di incontrare foche e orsi polari.
Terzo giorno – Bear Island
Raggiunta l’isola degli orsi, a metà strada fra le Svalbard e il nord della penisola scandinava, si costeggia quella che durante la stagione della nidificazione è la scogliera più popolata di tutto il nord atlantico, Dieci specie di uccelli marini nidificano là, mentre a settembre si possono vedere solo Procellarie (Glacialis Fulmarus) e Sule. Lo sbarco avviene a Kvalrossbukta, per visitare i resti di una stazione baleniera del 1800 e percorrere la tundra circostante.
La notte se le condizioni del cielo lo permettono, ci saranno ottime probabilità di osservare un’Aurora Boreale proprio allo Zenith.
Quarto giorno – in navigazione nel Mare di Barents
Durante la giornata ci sono buone possibilità di incontrare balene e stormi di uccelli in migrazione verso le latitudini meridionali.
La notte potrebbe essere allietata da un’Aurora Boreale!
Quinto giorno – Tromso
Si naviga in un labirinto di fiordi prima di arrivare nel porto di Tromso per lo sbarco.